• Il Naviglio Grande è interamente navigabile, senza conche, è facile perciò trovare barche, canoe
  • Le piccole case colorate di Gaggiano, si specchiano nelle calme acque del Naviglio Grande
  • Uno scorcio molto pittoresco del Naviglio Grande a Gaggiano, posto ideale per una gita fuoriporta
  • quartiere storico di Milano è quello di San Cristoforo sul Naviglio Grande con l'omonima chiesa
  • la ciclopedonale del Naviglio Grande passa prorio tra la chiesa si San Cristoforo e il canale
  • Il borgo di Gaggiano è molto pittoresco ed è l'idelae per una gita fori porta da Milano o da Pavia
  • Palazzo Galloni, storica dimora oggi sede del centro incisioni sul Naviglio Grande
  • Ricoperto di piante rampicanti il cortile di Palazzo Galloni e anche sede del centro incisioni
  • Pittoresco borgo sul Naviglio Grande ideale per una passeggiata in bici o a piedi
  • In tutte le stagioni il Naviglio Grande è un luogo magnifico per andare in bici o per passeggiare
  • Un borgo con una moltitudine di piccole e caratteristiche case che si affacciano sul Naviglio Grande
  • Mappa percorso Milano Abbiategrasso lungo il Naviglio Grande con le anatre OUTDOOR
  • Case colorate, cielo azzurro e il blu del Naviglio Grande per una gita fuori porta da Milano
  • Uno degli scorci più belli e caratteristici del borgo di Gaggiano è il ponte vecchio sul naviglio
  • Tipo di terreno percorso Milano Abbiategrasso lungo il Naviglio Grande con le anatre OUTDOOR
  • A pochi passi dalla Darsena di Milano sul Naviglio Grande uno dei luoghi più belli di Milano

In bici da Milano ad Abbiategrasso lungo il Naviglio Grande

Il Naviglio Grande è stata la prima opera del genere a essere realizzata in Europa e storicamente è il più importante dei Navigli milanesi, nonché una delle grandi infrastrutture di ingegneria che sin dall'alto Medioevo hanno caratterizzato, con strade, ponti e canali d’ irrigazione, il territorio lombardo, consentendo lo sviluppo dei commerci, dei trasporti e dell'agricoltura. I lavori incominciarono attorno al 1177 a Tornavento, dove il naviglio prende le acque dal fiume Ticino e solo nel 1209 arrivo fino alla darsena di Milano dopo un tragitto di circa 50 km. Se ti va di scoprire tutta la zona dei navigli con diverse altre attività puoi vedere la pagina dedicata.

Per chi vuole lasciarsi alle spalle il traffico cittadino è il percorso ideale nonché uno dei più classici, parte dalla darsena di Milano ed inizialmente si attraversa per qualche chilometro la zona della movida con locali e ristoranti, proseguendo lungo il corso del naviglio si passano i paesi di Corsico, Buccinasco e Trezzano Sul Naviglio. Prima di entrare in aperta campagna ci soffermeremo nel borgo di Gaggiano, una piccola oasi verde nel Parco Agricolo Sud Milano, con le sue case tutte colorare che si affacciano e si riflettono sul naviglio Grande è per i passanti, sia a piedi che in bici, un punto di partenza e di ritrovo per una gita fuori porta o per fare attività all’aria aperta nel territorio circostante. La ciclopedonale che costeggia il Naviglio Grande prosegue fino ad Abbiategrasso dove, con una breve deviazione all’interno del paese, si può andare a vedere il castello visconteo, già presente come fortificazione nel XI sec. venne ampiamente modificato dai e, una volta completato, divenne residenza estiva di alcune duchesse, motivo per cui la rocca venne ingentilita al proprio interno da affreschi di diverse epoche. Curiosa è anche l'ala est, un tempo destinata a carcere, dove sono ancora visibili i graffiti dei prigionieri.

Questo tour in bicicletta offre diversi spunti storici e culturali, visibili lungo il percorso infatti troviamo il famoso Vicolo dei Lavandai, un lavatoio rimasto tuttora in gran parte intatto, in uso dall’800 fino agli anni ’50 del 900 per lavare indumenti e biancheria, oppure Palazzo Galloni con il suo cortile interno con le alte mura totalmente ricoperte di glicini e piante rampicanti. Un altro punto di grande interesse è la Chiesa di San Cristoforo, costituita due chiesette affiancate che sorgono sul percorso che conduceva a Milano dalla Lomellina, originariamente pare che in quel luogo sorgesse un tempio pagano ma la cosa non è accertata. Alla chiesa di sinistra, quella più antica venne poi affiancata, per volere dei Visconti, una seconda chiesa per commemorare anche l’improvvisa cessazione della peste del 1399.

Il percorso è interamente pianeggiante e senza difficoltà tecniche, insieme alle nostre guide potrete percorrerlo e visitare tutti i luoghi più interessanti per scoprire molte altre curiosità. Se sei interessato ad altre attività nelle vicinanze di Milano puoi visitare la pagina dedicata


Informazioni percorso

    • Partenza: Milano
    • KM: 45
    • Dislivello: Pianura
    • Adatto a: tutti i tipi di bici
    • Con accompagnatore

Attrezzatura necessaria

  • Casco e occhiali obbligatori
  • Riparazione forature
  • Abiti adatti al meteo
  • Cibo e acqua 

Luoghi d'interesse

    • Ponte dello "Scodellino"
    • Chiesa di San Cristoforo
    • Vicolo dei Lavandai
    • Palazzo Galloni
    • Chiesa di Sant'Invenzio
    • Incile Naviglio di Bereguardo
    • Castello di Abbiategrasso
Partenza individuale
45€ mezza giornata
Da solo o in compagnia di chi vuoi tu, pedalerai seguendo il tuo ritmo con una guida che ti mostrerà le bellezze del territorio.

Partenza di gruppo
16€ a persona con guida
Guarda il calendario partenze di gruppo
In piccoli gruppi, pedalerai insieme ad altri partecipanti ed il tutto sarà coordinato da un accompagnatore che conosce il percorso.

Hai bisogno della bicicletta?
non dovrai pensare a niente, la portiamo noi al punto di partenza del percorso
CONTATACI PER INFORMAZIONI e condizioni del servizio
Hai bisogno di ulteriori informazioni sul percorso? Contattaci tramite WhatApp al numero
351-6735383
oppure via mail a
info@leanatreoutdoor.it
un nostro operatore vi darà tutte le informazioni